Formazione

Il Centro Missionario Francescano svolge attività di formazione.

Proprio perché “la missione è uno stimolo costante per non adagiarsi nella mediocrità e continuare a crescere” (Papa Francesco), possiamo metterci in cammino alla ricerca del proprio percorso missionario.

Cos’è per te la missione? Quale missione ti abita?

Il Centro Missionario si occupa di informare e di proporre cammini formativi e missionari che aprano ad una eventuale esperienza grazie alla conoscenza dei popoli che, con le proprie culture, arricchiscono il confronto e il dialogo missionario.

Ai giovani che vogliono conoscere e approfondire questo aspetto della vita missionaria e che amano viaggiare proponiamo: il corso “Giovani e missione” che si svolge ad Assisi. Esso si articola in quattro tappe che aiutano a capire come si colloca la missione nell’ambito della propria vita, aprendo a nuove occasioni di incontro e come la vita missionaria si alimenta nella preghiera quotidiana. Incontrando il volto del fratello, condividendo con lui il più piccolo dettaglio delle nostre relazioni, possiamo vivere una gioia generosa con un cuore universale.

In S. Francesco, mistico e pellegrino che viveva con semplicità e in una meravigliosa armonia con Dio, con gli altri, con la natura e con sé stesso, cresceva la preoccupazione per la natura, la giustizia verso i poveri, l’impegno nella società e la pace interiore.

Se ci stai pensando e vuoi parlarne puoi contattare per saperne di più fra Giuseppe Caro tel. 342.6390909

Per giovani

 

Formazione 2

 

“Giovani e missione”

Corso annuale che prevede 4 week end residenziali ad Assisi in cui si intende proporre un percorso di discernimento e formazione missionaria.

Alla fine del percorso ci sarà la possibilità di fare un’esperienza missionaria in Africa, Asia, Europa e Sud America.

Contributo “Giovani e Missione”

Aiutaci a sostenere il desiderio di giovani che vogliono partire per vivere un’esperienza concreta in una realtà missionaria.

Con questo fondo il Centro Missionario si propone di sostenere parte delle spese di viaggio di quei giovani che vogliono fare un’esperienza missionaria ma che hanno difficoltà economiche.

Per offrire il tuo aiuto clicca qui:
http://www.missionitau.it/aiutaci/

Altre informazioni

Per giovani e adulti

Insieme al Centro Missionario Diocesano di Firenze ogni anno realizziamo un corso di formazione alla mondialità e alla missionarietà che offre anche la possibilità di fare un’esperienza di conoscenza in un paese del sud del mondo.

Per informazioni: http://www.missiotoscana.it/firenze

 

Corso di Formazione alla Missionarietà e Mondialità 2021

organizzato dai Centri Missionari Diocesani della Toscana con ospiti e testimoni d’eccezione. Il corso, in modalità mista, è suddiviso in due parti: la prima, da Marzo ad Aprile 2021, sarà on line; la seconda si svolgerà con incontri di approfondimento a livello territoriale nelle varie diocesi.

Un percorso educativo di riflessione sulle tematiche della cooperazione tra le chiese, giustizia, pace, sostenibilità, inculturazione del Vangelo, stile di vita, dialogo tra culture alla luce delle encicliche Laudato si’ e Fratelli tutti.

Alla fine del Corso se le condizioni sanitarie lo permetteranno, a tutti i partecipanti al corso sarà offerta la possibilità di effettuare un viaggio di conoscenza della realtà di un paese o di un territorio, alla scoperta della missione, ospitati dalle presenze missionarie sul posto.

CLICCA QUI PER EFFETTUARE LA TUA ISCRIZIONE ONLINE.

Il Calendario della PRIMA PARTE (on line):

2 marzoMissione: essere per, essere con. Essere fratelli tutti. P Mario Menin e Alex Zappalà. Introduzione del Card. Augusto Paolo Lojudice

16 marzo, Per una lettura glocale della realtà. Uno sguardo sui cambiamenti locali e globali in atto. Lidia Maggi e Aluisi Tosolini. Introduzione di d. Andrea Bigalli

6 aprile, L’economia al servizio del bene comune. Economia circolare e finanza etica. Marta Avesani. Introduzione di Maria Soave Buscemi

20 aprileL’alfabeto della sostenibilità. Buone pratiche e nuovi stili di vita.. Francuccio Gesualdi. Introduzione dell’Imam Mohammad Khalil.

SECONDA PARTE: Incontri di approfondimento a livello territoriale nelle varie diocesi

Formazione 3